Autore: Viviana Marchiondelli

Pachamama: la festa ad agosto e le pulizie in suo onore

  Oggi è un giorno molto speciale per gli argentini, sopratutto quelli del nord. Inizia infatti il mese della Pachamama, la dea più importante di tutto il nord ovest argentino. La parola Pacha significava anticamente universo, tempo, luogo nella lingua kolla (la lingua delle popolazioni originali del nord ovest argentino, sopratutto Salta) e in qualche modo poi con il trascorrere del tempo e l’evoluzione della lingua fu vincolato con la terra. Mama significa Madre. Per cui la Pacha Mama é un dio femminile che procrea, produce, genera. La  festa della Pacha Mama inizia la mattina presto e si deve seguire un...

Read More

Aji molido, altro che peperoncino!

Esiste un spezia, l’aji molido, qui in Argentina, molto usata in quasi tutti i cibi e sopratutto in quelli più tradizionali come le famose empanadas  o il chimichurri (una, anzi, LA salsa per la carne!). In Europa non si trova e te la devi far portare da un parente oppure da qualche negozio specializzato in cibi argentini, che non sono molti purtroppo. Ebbene, questa spezia si produce semplicemente essicando e tritando dei peperocini di un tipo speciale,  ottenendo scaglie delle dimensioni dell’origano. Il tipo di peperoncino è un po’ più lungo e grande e meno piccante di quello che troviamo in Italia....

Read More

Boludo e Pelotudo: due parolacce che non lo erano

Boludo e Pelotudo sono due parole che sentirete spesso in bocca a un argentino. Sebbene siano considerate volgari non sempre sono da considerare come un insulto Anzi, in origine, non erano ne volgari ne un insulto. qual è la loro storia? Nel periodo dell’Indipendenza argentina in piena guerra con gli spagnoli, i “gauchos” che lottavano con i ribelli, non possedevano armi sofisticate e, per l’epoca, moderne come quelle dei loro nemici per cui ricorrevano a quelle che usavano ogni giorno  e con nobile abilità sapevano utilizzare. Erano quelle che usavano nelle faccende quotidiane del loro lavoro nei campi, e per...

Read More

Milanesa: una cotoletta che gli argentini adorano

In Argentina si mangia molto bene e in maniera molto abbondante. Non si mangia solo l’asado, la carne alla griglia. Grazie alle varie culture arrivate nel paese si trovano piatti di tutte le nazionalità, forse un po’ cambiate e adattate ai gusti e prodotti locale, ma sempre buone. Ma oltre alle empanadas e al asado, esiste un altro piatto che gli argentini considerano un loro classico, anche se non lo è: la milanesa, la cotoletta impanata alla milanese. Quasi sempre che la carne è  di manzo, qualche volta di pollo. La milanesa è così popolare che la tesi può...

Read More

Mar del Plata e Villa Gesell

Avrei dovuto scrivere questo articolo quando ero in Argentina. Purtroppo c’è stato un susseguirsi di piccoli sfortunati contrattempi e anche visite dall’Italia per cui i giorni si sono sommati e ormai eravamo vicine alla partenza. Bene, durante la visita della nostra amica Cristiana siamo andate, insieme a lei, a Mar del Plata. Cristiana è una patita di spiaggia, sole e mare. Io invece non tanto. Lei aveva prenotato  l’albergo dall’Italia, in un quartiere centrale. Io mi occupo dei biglietti del bus. I bus in Argentina sono super comodi, con sedili come quelli della prima classe degli aerei: spaziosi e...

Read More
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: